08 Feb, 2023

Ultimi Articoli

Carlotta (Movimento Ultima Generazione): “Il nostro non è un tentativo di sensibilizzare, è un grido di allarme”

- Advertisement -

AgenPress. Carlotta del movimento Ultima Generazione è intervenuto ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta” condotta da Gianluca Fabi e Emanuela Valente su Radio Cusano Campus.

Riguardo alle modalità di protesta del movimento Ultima Generazione.

“Sono estremamente preoccupata dalla crisi ecologica in corso che avrà conseguenze socio-economiche spaventose. Sono molto spaventata come cittadina perché nessuno dei governi parla di crisi eco-climatica.

Questo significa essere in mano a persone, che dovrebbero occuparsi del bene pubblico e invece non se ne stanno occupando. Non capisco se non lo fanno perché sono totalmente ignoranti o se invece vogliono ignorare il problema. La quantità di persone che è veramente consapevole della crisi ecologica sta dalla nostra parte e si rende conto che la gravità non sta nella protesta che noi facciamo, bensì nel fatto che chi ha il dovere di occuparsi del problema non lo sta facendo.

Il punto non sono le modalità di protesta, ma il fatto che la situazione è gravissima e che chi ha il potere non si sta occupando di questa cosa. Il nostro non è un tentativo di sensibilizzare, è un grido di allarme. Chi ha fatto l’azione al Senato è stato arrestato e processato per direttissima.

Io personalmente ho 20 denunce, tutti gli attivisti di Ultima generazione accumulano denunce, certo che questo ci fa paura. Ma qualcuno lo deve fare, ci dicono che dovremmo utilizzare altre forme di protesta. Ma quali? Se utilizziamo solo vernici lavabili? Certo, mi fa ridere quando leggo i commenti di quelli che dicono che inquiniamo”.

 

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere