05 Ott, 2022

Ultimi Articoli

Ucraina. Kuleba. Putin getterà “più uomini nelle fiamme”. Zelensky, credo che non userà le armi nucleari

AgenPress – La dichiarazione del presidente russo Vladimir Putin di una mobilitazione parziale getta solo “più uomini nelle fiamme” del conflitto, ha affermato mercoledì il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba.

In un tweet da New York, dove sta partecipando all’Assemblea generale delle Nazioni Unite, Kuleba ha dichiarato: “Putin ha mostrato totale mancanza di rispetto nei confronti di Cina, India, Messico, Turchia, altre nazioni asiatiche, africane, mediorientali e latinoamericane che hanno chiesto diplomazia e fine della guerra della Russia all’Ucraina. Vuole gettare più uomini nelle fiamme della guerra che non ha possibilità di vincere”.

“Non credo che userà queste armi. Non credo che il mondo gli consentirà di impiegarle”, ha detto Volodymyr Zelensky, in un’intervista alla Bild, non escludendo completamente un attacco nucleare: “non possiamo leggere nella testa di questa gente. Ci sono dei rischi”, aggiunge. Per Zelensky, non si può comunque cedere ai ricatti russi: “domani Putin può dire: vogliamo oltre all’Ucraina anche una parte della Polonia, altrimenti useremo le armi nucleari. Non possiamo stare a questi compromessi”.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere