05 Ott, 2022

Ultimi Articoli

Onu. Ministro esteri turco sostiene l’abolizione del diritto di veto nel sistema del Consiglio di sicurezza

AgenPress – Il ministro degli Affari esteri della Turchia, Mevlüt Çavuşoğlu, ha sottolineato che il suo Paese sostiene l’abolizione del diritto di veto nel sistema del Consiglio di sicurezza dell’ONU.  

Ne scrive l’agenzia statale turca AnadoluSecondo Çavuşoğlu, sempre più politici dichiarano che “il mondo è più grande dei cinque membri permanenti del Consiglio di sicurezza dell’ONU”. È convinto che l’attuale sessione dell’Assemblea generale dell’ONU abbia dimostrato che l’appello del presidente Recep Tayyip Erdogan a riformare l’ONU è sostenuto da un numero sempre maggiore di paesi.

A suo avviso, l’introduzione del potere decisionale a maggioranza dei voti può sostituire il diritto di veto. La cosa principale dovrebbe essere garantire la massima copertura e giustizia, è convinto il capo del ministero degli Affari esteri.

Commentando l’annuncio di una parziale mobilitazione in Russia, che è un membro permanente del Consiglio di sicurezza dell’ONU, Çavuşoğlu ha sottolineato che questa decisione non avvicina la fine della guerra in Ucraina.

“Sosteniamo il dialogo e i negoziati con la partecipazione dei presidenti dei due Paesi. L’impatto negativo della guerra tra Federazione Russa e Ucraina è sentito da tutti e in tutte le regioni”, ha affermato.

Secondo la Carta delle Nazioni Unite, il Consiglio di sicurezza è composto da cinque membri permanenti che possono avvalersi del diritto di veto (Francia, USA, Cina, Gran Bretagna e Russia) e da 10 membri non permanenti eletti dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite.

Attualmente, la Russia, in quanto membro permanente del Consiglio di sicurezza, ha il diritto di porre il veto alle decisioni di questo organismo delle Nazioni Unite, che mirano a contrastare i propri crimini. Ad esempio, il 25 febbraio 2022, la Federazione Russa ha utilizzato questo diritto e ha promesso una risoluzione del Consiglio di sicurezza che condanna l’invasione dell’Ucraina e invita Mosca a ritirare immediatamente le sue truppe dal territorio ucraino.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere