03 Ott, 2022

Ultimi Articoli

Esercito di hacker volontari e specialisti “IT” in difesa dell’Ucraina. Attacchi informatici contro la Russia

AgenPress – Migliaia di hacker volontari e specialisti IT in tutto il mondo stanno aiutando a difendere l’Ucraina, e alcuni lo stanno facendo prendendo di mira le organizzazioni russe con attacchi informatici, ha affermato venerdì un alto funzionario della sicurezza informatica del governo ucraino.

Secondo Victor Zhora, un funzionario di l’agenzia ucraina per la sicurezza informatica incaricata di proteggere le reti governative.

L ‘”esercito IT” è una organizzazione libera di cittadini ucraini e stranieri che non fanno parte del governo ucraino, ma Kiev li sta incoraggiando. È un esempio di come il governo ucraino stia facendo tutto il possibile per cercare di rallentare l’assalto militare russo e illustra come gli attacchi informatici abbiano svolto un ruolo di supporto nella guerra.

L’obiettivo dell ‘”esercito IT” dell’Ucraina è “fare tutto il possibile … per mettere l’ aggressore a disagio con le sue azioni nel cyberspazio e in terra ucraina”, ha detto Zhora ai giornalisti in una videoconferenza venerdì.

Hacktivist di vario genere – dai bielorussi contrari alla guerra, agli hacker vigilanti russi autodefiniti – sono entrati nella guerra dell’informazione e hanno affermato di aver effettuato hack sui loro oppositori. 

Il sito web del media statale russo TASS è stato violato lunedì e ha mostrato brevemente un messaggio che faceva riferimento alle vittime russe nella guerra in Ucraina e denunciava il presidente russo Vladimir Putin. Sebbene non fosse chiaro chi fosse l’esempio responsabile dell’hacking, il logo del collettivo di hacker Anonymous è apparso sul sito web di TASS.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere