29 Set, 2022

Ultimi Articoli

Elezioni. Tremonti, Nordio e Terzi tra i candidati di Fdl. Confermati eletti uscenti, in liste anche sindaci.

AgenPress –  Ci sono Giulio Tremonti,  l’ex pm Carlo Nordio e l’ex ministro degli Esteri, Giulio Terzi Sant’Agata tra i candidati di Fratelli d’Italia alle elezioni del 25 settembre. Lo riferisce il partito in una nota, in cui cita i loro nomi insieme ad altri, fra “candidature tradizionalmente legate alla storia di Fratelli d’Italia, ma anche molti gli esponenti che hanno condiviso la necessità di lavorare con spirito patriottico al rafforzamento di questa proposta politica provenienti da altri percorsi”.

In Sardegna Fratelli d’Italia ha indicato l’ex presidente del Senato Marcello Pera nel collegio senatoriale del Nord Sardegna, la coordinatrice regionale del partito Antonella Zedda in quello del Sud Sardegna, la vicesindaca di Ozieri Barbara Polo nel collegio Nuoro-Oristano per la Camera, l’assessore regionale all’Ambiente Gianni Lampis nel collegio Sulcis-Medio Campidano per la Camera. Entro stanotte dovrebbero essere note anche le candidature di FdI sul proporzionale per Camera e Senato. Nelle liste – si apprende da fonti del partito – non saranno presenti nomi slegati da Fratelli d’Italia. Verrebbe meno, dunque, l’ipotesi di un accordo Fdi-Riformatori che avrebbe portato a una candidatura di Michele Cossa.

Confermati eletti uscenti, in liste anche sindaci.

“Fratelli d’Italia ha scelto di comporre le liste cercando di valorizzare al meglio coloro che si sono spesi in questi anni per costruire, insieme al presidente Giorgia Meloni, una proposta di governo credibile per l’Italia. Molti saranno coinvolti in prima persona con una candidatura e molti altri che lo avrebbero egualmente meritato non potranno farne parte a causa di un sistema elettorale che non permette di coinvolgere tutti. Lavoreremo per coinvolgere in questa grande stagione tutti quelli che vorranno e potranno. Le scelte si sono orientate valorizzando il lavoro parlamentare che vede la conferma di quasi tutti i parlamentari uscenti. I cittadini italiani potranno premiare con il loro consenso uomini e donne provenienti dall’amministrazione e che hanno già dimostrato di saper ben operare nell’interesse delle loro comunità. Sono, infatti, tanti i sindaci e gli amministratori locali presenti”.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere