07 Ott, 2022

Ultimi Articoli

Dl Aiuti bis, Vianello (Alt): Partiti regalano 1 mld a Ilva per continuare ad inquinare Taranto

AgenPress. “Dopo 10 anni di vergognosi decreti salva Ilva che hanno peggiorato la situazione disastrosa dell’Ilva e che hanno impedito alla magistratura di fermare la fabbrica velenosa, oggi tutti i maggiori partiti arrivano con il quindicesimo Salva Ilva, contenuto nel decreto Aiuti Bis, a regalarle 1 miliardo di euro per farla continuare a produrre e quindi ad inquinare Taranto”.

Lo afferma il deputato di Alternativa Giovanni Vianello.

“Durante il Governo Draghi – prosegue il deputato tarantino – che continua ancora oggi, questi partiti hanno regalato circa 2,4 miliardi per la continuità produttiva, nonostante una sentenza di condanna di primo grado della magistratura italiana e nonostante la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo abbia sentenziato in più occasioni che lo Stato italiano non ha difeso i Tarantini.

I partiti, tutti hanno respinto il mio emendamento che avrebbe soppresso queste norme. Ci troviamo di fronte ad una ragion di Stato che ignora la vita delle persone e devasta territori interi con opache giustificazioni, logica che si sta replicando, in misura differente, anche con il rigassificatore a Piombino”.

“Non c’è nulla di onorevole da parte del Parlamento italiano – conclude Vianello – ad approvare queste norme, solo una grande vergogna di tutti i maggiori partiti, di maggioranza e di opposizione. È oltremodo vergognoso che alcuni parlamentari in aula di fronte ad una simile tragedia abbiano anche la sfacciataggine di ridere sulle sventure dei tarantini. Questa è la classe politica italiana che si candida alle prossime elezioni”.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere