03 Dic, 2022

Ultimi Articoli

A Mariupol non ci sono più medici. Residenti tra la vita e la morte per mancanza di cibo e acqua potabile

- Advertisement -

AgenPress – Non c’è assistenza medica a Mariupol, temporaneamente occupata dai russi. Da oggi la città è rimasta senza medici, riporta su Telegram il consigliere del sindaco Petro Andryushchenko,  secondo il quale i residenti di Mariupol sono tra la vita e la morte per la mancanza di acqua potabile e cibo. A causa delle condizioni non igieniche della città, ogni giorno tra le 10 e le 15 persone mostrano i sintomi del colera o dissenteria, ma non vengono curate o semplicemente rimandate a casa, ha precisato Andryushchenko che in passato aveva già lamentato la mancano di medicine a Mariupol. Lo riporta l’Ukrainska Pravda.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere