08 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Tim. Offerta Kkr valuta società 11 mld, oltre +60%. Mef, interessi investitori notizia positiva per il Paese

- Advertisement -

AgenPress –  La proposta, al momento solo indicativa, di un’opa da 0,505 euro per azione, sia ordinarie sia risparmio, avanzata da Kkr per Tim valuta la società 11 miliardi di euro. Si tratta di una valorizzazione di oltre il 60% rispetto al valore di Tim. Il premio sarebbe in linea con quello pagato per operazioni simili, ad esempio per Iliad che lo scorso anno ha pagato agli azionisti un premio analogo per il delisting della società. Rispetto alla chiusura di venerdì, quando le azioni ordinarie erano quotate 0,3465 euro, l’aumento è invece di oltre il 45%.

“Il Governo prende atto dell’interesse per Tim manifestato da investitori istituzionali qualificati”, afferma il Ministero dell’economia e delle finanze in una nota, in cui aggiunge: “L’interesse di questi investitori a fare investimenti in importanti aziende italiane è una notizia positiva per il Paese. Se questo dovesse concretizzarsi, sarà in primo luogo il mercato a valutare la solidità del progetto”. 

 “Tim – si ricorda nella nota – è il maggiore operatore di telefonia del Paese. E’ anche la società che detiene la parte più rilevante dell’infrastruttura di telecomunicazione”.

Non arriva alcuna valutazione da parte di Cdp, che è il secondo azionista di Tim con il 9,81%, sulla proposta del fondo Usa Kkr di avanzare un’offerta per il 100% della società telefonica. “Nessun commento”, affermano fonti del gruppo al termine del Cda di oggi.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere