02 Feb, 2023

Ultimi Articoli

PNRR: Ministro Bernini, orgogliosi di aver centrato tutti gli obiettivi 2022

- Advertisement -

AgenPress. Centrati gli obiettivi per il secondo semestre del 2022 del PNRR su ricercatori, posti letto e housing universitario. Il Ministero dell’Università e della Ricerca ha attuato, come da programma, una milestone e due target, chiudendo l’anno con un bilancio PNRR in attivo. In particolare, la milestone è stata raggiunta con la riforma del regolamento su investimenti e su alloggi per studenti attraverso i decreti di attuazione.

A segno anche il target che prevedeva la creazione di 7.500 nuovi alloggi per studenti. Con il nuovo bando del 2 dicembre 2022, sono pervenute richieste di finanziamento per oltre 6.000 posti letto aggiuntivi la cui valutazione consentirà di individuare i posti mancanti. I posti letto finanziati saranno assegnati agli studenti entro il mese di febbraio 2023.

Infine, sono 262 i giovani ricercatori contrattualizzati, superando il target che prevedeva una borsa di ricerca per 250 studenti.

“Desidero rivolgere un particolare ringraziamento al Ministro per gli Affari Europei, il Sud, le Politiche di Coesione e il PNRR, Raffaele Fitto, per l’azione di coordinamento intrapresa nel corso di questi mesi – ha dichiarato il Ministro Anna Maria Bernini -. Questo risultato è il frutto di un prezioso lavoro di squadra a supporto delle azioni del MUR e di un confronto positivo e concreto con la Commissione europea che ha permesso di superare alcuni nodi pratici. Ringrazio poi Cassa Depositi e prestiti e il Ministero dell’economia e finanze per il supporto tecnico fornito. Abbiamo giocato una partita importante di cui siamo orgogliosi. Ora il nostro obiettivo è garantire che questi risultati siano un investimento continuativo per tutto il sistema dell’alta formazione e della ricerca”, ha concluso Bernini.

 

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere