08 Feb, 2023

Ultimi Articoli

Intercettazioni. Nordio, una “porcheria” continuata anche dopo la legge Orlando

- Advertisement -

AgenPress –  “La porcheria” sulle intercettazioni “è continuata anche dopo la legge Orlando, basta vedere l’inchiesta sul sistema Palamara, cosa è uscito su cose che non avevano a che fare sulle indagini e, aggiungo, cosa non è uscito”.

Così il ministro della Giustizia, Carlo Nordio, in audizione alla Commissione Giustizia del Senato. “Sono state selezionate, pilotate, diffuse secondo gli interessi di chi le diffondeva – ha attaccato – e non sono state ancora tutte rese pubbliche o ascoltate dai difensori o individuate nelle forma di perizia. Almeno fino a ieri, perché quel processo sta andando a rilento”.

“Il ministro Orlando – ha poi aggiunto Nordio – stava già andando nella direzione giusta, poi si è fermato, non ha raggiunto lo scopo come si è visto con le intercettazioni di Palamara”.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere