02 Feb, 2023

Ultimi Articoli

Automotive, Ficco (Uilm): “Convinceremo il Ministro Urso ad ascoltare i lavoratori”

- Advertisement -

AgenPress. “La scelta del Ministro Urso di riconvocare il tavolo sull’automotive solo con le parti imprenditoriali e senza quelle sindacali speriamo che rappresenti solo un errore di metodo dovuto all’inesperienza istituzionale e non un modo per cercare di evitare il confronto con i lavoratori. Qualora fosse così, sarebbe nostro dovere fare sentire a chi governa la voce delle centinaia di migliaia di persone che lavorano nel settore”. Lo dichiara Gianluca Ficco, segretario nazionale Uilm responsabile del settore auto.

“Di solito i politici – spiega Ficco – evitano il confronto con il sindacato quando vogliono provare ad evitare i problemi concreti e ad imbellettare le cose. Ma la situazione del settore auto è troppo complessa e grave per consentire passerelle o operazioni di facciata. Lottiamo per la stessa sopravvivenza di più quello che è tuttora il più grande comparto industriale italiano”.

“Forse il Ministro Urso – conclude Ficco – ignora che stiamo lavorando con Federmeccanica per supportare proposte comuni, che gli presenteremo molto presto. Forse il Ministro ignora che ci confrontiamo quotidianamente con le imprese sui temi della competitività e che attendiamo la riconvocazione di numerosi tavoli, quali quelli con Stellantis, Bosch, Blutec e Industria italiana Autobus. Ma come abbiamo svegliato i Governi precedenti, che inizialmente si mostravano poco o male interessati alle sorti dell’industria automotive, riusciremo a sensibilizzare anche il ministro Urso”.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere