02 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Veterinari a scuola per insegnare il rispetto animali. Aperte adesioni al progetto didattico 2022-2023

- Advertisement -

AgenPress – Anche per questo anno scolastico, e per il dodicesimo consecutivo l’Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani (Anmvi) entrerà nelle classi elementari e medie di tutta Italia,  grazie al contributo non condizionato di MSD Animal Health Srl, propone un progetto didattico per le scuole primarie svolto da veterinari docenti. In questa edizione proporremo il progetto “Una Zampa in famiglia 3– Con Zampa, a lezione di One Health”.

Nel progetto “Con Zampa, a lezione di One Health” vedremo Zampa, Lillo e Mimì – già incontrati nel corso dei progetti precedenti – in classe, nelle vesti di simpatici docenti, per parlare di One Health ai bambini.  Durante i tre incontri, i nostri amici mostreranno ai ragazzi l’importanza di trovarsi immersi in un ambiente sano, in cui ogni elemento, vivente e non vivente, partecipa al gioco della vita e contribuisce alla salute di tutti.

Parole d’ordine di quest’anno: Ambiente, Multiformità, Rispetto, Salute Unica.

Il progetto “Una zampa in famiglia 3 – Con Zampa, a lezione di One Health” è destinato ai bambini della Scuola Primaria. Con opportune modifiche di testi e immagini e considerato il tema di ampio respiro può essere adattato per la Scuola d’Infanzia e per la Scuola Secondaria di primo grado. I Medici Veterinari, in accordo con le scuole, potranno scegliere anche di riproporre, in alternativa o insieme al nuovo progetto, i progetti “Una Zampa in famiglia 1” e “Una Zampa in famiglia 2”.

In totale sul territorio nazionale saranno finanziati 125 progetti. Chi volesse aderire al progetto didattico, dovrà inviare entro e non oltre il 30 novembre 2022 la propria richiesta completa di adesione della scuola presso la quale si intende svolgere le lezioni.

Per la selezione, verranno presi in considerazione il curriculum – con particolare attenzione a pregressa formazione in didattica veterinaria, IAA e Medicina Comportamentale (saranno prese in considerazione come prioritarie la partecipazione agli incontri GSMDV ANMVI, il titolo di Medico veterinario Esperto in Comportamento e il titolo di Medico Veterinario Esperto in Interventi Assistiti con gli Animali) – e la provenienza geografica (si cercherà di distribuire i progetti il più uniformemente possibile nell’ambito del territorio nazionale).

Per i colleghi che non abbiano ancora iniziato/terminato il progetto “Una Zampa in famiglia 2”, edizioni precedenti: per chi, già assegnatario di progetto nel 2020 o nel 2021, non avesse potuto iniziare/terminare il progetto, non sarà più possibile realizzarlo/terminarlo per il prossimo A.S. Potranno partecipare al qui presente bando per l’assegnazione di un nuovo progetto.

Come partecipare?

Chi volesse svolgere il progetto didattico può inviare ENTRO E NON OLTRE IL 30 NOVEMBRE 2022 la propria richiesta compilando in ogni sua parte il modulo “Richiesta di adesione al progetto Una Zampa in famiglia 3”. Insieme al modulo, nella stessa mail, andranno inviati il proprio curriculum vitae e la tabella Excel “Zampa 3 tabella vet” compilata IN OGNI SUA PARTE, nello stesso formato (excel) con cui è stata ricevuta. Non saranno accettate tabelle fotografate o trasformate in pdf.

L’invio dovrà essere effettuato scrivendo a: didattica@anmvi.it e specificando nel testo della mail il proprio nome e cognome, oltre che regione e provincia in cui si desidera attivare il progetto. La mail dovrà quindi avere come oggetto la dicitura “richiesta adesione Zampa 3-il vostro cognome-la vostra regione” (Esempio: richiesta adesione Zampa 3 Macelloni Toscana).

Tramite questo modulo il veterinario indicherà non solo la propria richiesta di adesione, ma anche contemporaneamente l’interesse della/e scuola/e che avrà/avranno potenzialmente aderito. La brochure per la presentazione del progetto nelle scuole è già a disposizione e i medici veterinari possono già recarsi nelle direzioni didattiche per chiedere la loro potenziale disponibilità.

Non saranno accettate documentazioni incomplete o inviate oltre il termine del 30 novembre 2022. Si prega di non inviare tramite posta elettronica certificata. In caso di invio con posta certificata la domanda sarà considerata nulla.

Scadenze:
30 NOVEMBRE 2022: termine ultimo per l’invio del modulo di adesione al progetto
10 DICEMBRE 2022: comunicazione dell’attivazione da parte di ANMVI

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere