05 Ott, 2022

Ultimi Articoli

Usa. La Russia sta acquistando l’artiglieria dalla Corea del Nord. Carenze di armi a causa sanzioni su esportazioni

AgenPress – Il ministero della Difesa russo sta acquistando milioni di razzi e proiettili di artiglieria dalla Corea del Nord poiché le sanzioni limitano la capacità di Mosca di fornire i suoi militari in Ucraina.

Un funzionario statunitense ha affermato  che il fatto che la Russia si stia rivolgendo alla Corea del Nord dimostra  che “l’esercito russo continua a soffrire di gravi carenze di rifornimenti in Ucraina, a causa di parte ai controlli e alle sanzioni sulle esportazioni”.

I funzionari dell’intelligence statunitense ritengono che i russi potrebbero cercare di acquistare ulteriore equipaggiamento militare nordcoreano in futuro. La scoperta dell’intelligence è stata riportata per la prima volta dal New York Times.

Il funzionario statunitense non ha specificato in dettaglio quante armi la Russia intende acquistare dalla Corea del Nord.

Secondo quanto riferito, la scorsa settimana Mosca ha ricevuto il suo primo ordine di nuovi droni iraniani.

Iran e Corea del Nord, entrambi oggetto di significative sanzioni occidentali, hanno cercato di approfondire i legami con la Russia da quando il presidente Vladimir Putin ha lanciato la sua invasione dell’Ucraina a febbraio.

Il regime di Kim Jong-un ha accusato gli Stati Uniti del conflitto e ha accusato l’Occidente di perseguire una “politica egemonica” che giustificava l’uso della forza da parte della Russia.

Il mese scorso, la Corea del Nord ha riconosciuto l’indipendenza dei due stati per procura della Russia nell’Ucraina orientale – le Repubbliche popolari di Donetsk e Luhansk – e ha promesso di approfondire la sua “amicizia fraterna” con Mosca. Il russo Vladimir Putin ha affermato che i due paesi amplieranno le loro “relazioni bilaterali complete e costruttive”, secondo i media statali di Pyongyang.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere