10 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Rotondi: “Leggo il mio nome nel toto-ministri. Farò il deputato di Avellino”

AgenPress. Leggo il mio nome nel toto-ministri, e – non lo nego- la cosa solletica la mia vanità: sono uscito dal governo da undici anni, e mi fa piacere che si consideri l’ipotesi che ci possa rientrare.
All’ipotesi osta una elementare circostanza: da democristiano e berlusconiano, ho sostenuto Giorgia Meloni premier, sfidando tabù che ho fatto cadere come birilli. E’ stata una rivoluzione. E quando fai una rivoluzione, c’è un solo modo per svilirla, annullarla: domandare cosa ci sia per te.
Credetemi, a questo giro la mia credibilità si giova più della discrezione che del protagonismo.
Farò il deputato di Avellino, un impegno assorbente e un onore grandissimo che ha segnato l’esordio e il completamento del mio lunghissimo tirocinio istituzionale.
- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere