29 Set, 2022

Ultimi Articoli

Elezioni. Letta ancora contro video Meloni. Non può essere candidata premier se usa strumento così abietto

AgenPress –  “Serve un’indagine? Per me la sanzione di opinione pubblica e reputazione è immensa. Non si può essere candidato leader del Paese quando si usa uno strumento così abietto, non si rispettano i diritti e si usa un fatto drammatico come quello”.

Così Enrico Letta torna sul video dello stupro pubblicato da Giorgia Meloni. “E’ gravissima la sottovalutazione, che Meloni cerchi di uscirne facendo finta di niente – ha detto il segretario del Pd a Rtl 102.5 -. Ricordo cosa fece Twitter, Facebook e Instagram fecero la stessa con Trump quando travalicò limiti di decenza: Meloni è sulla stessa linea di Trump, e Trump ha fatto una brutta fine”.

“Salta il confronto in tv con Meloni? Non ne ho idea, io sono pronto a confrontarmi con tutti, a fare campagna elettorale parlando con tutti, di tutto. La questione delle regole astruse che stanno cercando di inventarsi interessa poco. Quello che penso è che sia molto importante che si dia la possibilità ai cittadini di ascoltare, di farsi un’idea e di dare un voto ben ponderato”, ha aggiunto  commentando una notizia riportata in prima pagina oggi dal Giornale.

 

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere