27 Set, 2022

Ultimi Articoli

Zaporizhzhia. Filorussi, nessun pass speciale per ispettori Aiea. La missione durerà un solo giorno

AgenPress – L ‘”autorità” della parte occupata della regione di Zaporizhzhia ha annunciato che non rilascerà pass speciali ai partecipanti alla missione dell’AIEA in modo che possano raggiungere rapidamente la ZNPP, ma ha aggiunto che si aspetta che la missione arrivi a Energodar la mattina del 1 settembre.

Le autorità ucraine hanno ripetutamente affermato che la missione dell’Aiea deve arrivare alla centrale attraverso le zone “non occupate”, in modo da non legittimare il controllo di Mosca. I tecnici dell’agenzia Onu sono arrivati questa mattina a Zaporihzhia, ma attendono ancora di poter entrare nella cittadina di Energodar, che ospita l’impianto nucleare.

La missione degli ispettori durerà solo un giorno, afferma Yevhen Balytskyi, capo dell’amministrazione civile-militare dell’Oblast di Zaporizhzhia nominato dai russi.

Gli ispettori “hanno un giorno per ispezionare il funzionamento dell’impianto. Se diranno che è necessario intervenire su alcuni elementi, saremo in grado di farlo nel corso dell’ispezione”. Finora l’obiettivo dichiarato dell’Aiea è quello di “ispezionare il funzionamento della centrale. Questo ci sembra piuttosto vago”, ha dichiarato Balytskyi, spiegando che la parte russa è pronta a mostrare “le prove degli attacchi ucraini alla centrale” e a fornire “testimonianze dei residenti locali” durante la visita della missione deli ispettori.

Il governatore filorusso ha affermato che la missione si recherà alla centrale passando per la città di Vasylivka, nell’oblast di Zaporizhzhia, controllata dalle forze russe; da lì si dirigerà a Energodar.

 

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere