27 Set, 2022

Ultimi Articoli

L’Unione Europea valuta un tetto al prezzo dell’energia elettricità prodotta senza gas

AgenPress – Fissare un tetto al prezzo dell’energia elettrica prodotta da fonti diverse dal gas per ricavarne risorse con cui ammortizzare i costi delle bollette. Sarebbe questo, secondo indiscrezioni confermate da più fonti, il punto centrale della proposta contenuta in un documento non ufficiale, un cosiddetto ‘non paper’, che la Commissione Ue intenderebbe presentare ai ministri dell’energia dei 27.

In sostanza, in base alla proposta, le risorse provenienti dalla differenza tra il tetto fissato e il prezzo finale dell’energia elettrica verrebbe gestito dalle autorità nazionali per dare sussidi ai consumatori che devono fare fronte al caro bollette oppure per introdurre prezzi regolamentati. Nel documento si conferma poi l’intenzione di varare un piano per ridurre i consumi di elettricità che ricalcherebbe quello già messo a punto per tagliare i consumi di gas. In questo contesto un’attenzione particolare viene data a interventi incentrati sui momenti di picco dei consumi.

 

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere