30 Set, 2022

Ultimi Articoli

Elezioni. Conte, parlando di voto utile Letta vuole costruire un inganno per i cittadini, bipolarizza la politica

AgenPress – “Non abbiamo accettato ammucchiate con chiunque pur di presentarci con un cartello elettorale”. Lo ha detto il leader del M5S Giuseppe Conte questa mattina a Volturara Appula (Foggia), in riferimento alle dichiarazioni di Letta secondo cui l’unico voto utile per battere la destra è quello dal al Partito democratico. “Letta – ha precisato Conte – vuole costruire un inganno per i cittadini, volendo bipolarizzare questa partita politica e facendo credere che l’unico da votare in alternativa alle ricette insostenibili e inadeguate della destra della Meloni sia lui con il Pd”.

 “Il 25 settembre saremo gli unici a proporre il salario minimo legale a 9 euro, perché oltre 4 milioni di lavoratori e lavoratrici guadagnano 3-4-5 euro l’ora e questo non consente loro neppure di arrivare a fine mese e fare la spesa. Abbiamo bisogno di restituire loro dignità sul lavoro come prescrive la costituzione”, ha poi detto  in un video sulla sua pagina Facebook.

“Durante questa legislatura ci siamo battuti per introdurre il salario minimo legale, non ci siamo riusciti. Ma noi siamo testardi, determinati. Le forze di centrodestra – continua – ci hanno ostacolato continuamente. Pensate che la Meloni ha definito il salario minimo legale come uno specchietto per le allodole come a dire che lei, dall’alto del suo stipendio da parlamentare, a pancia piena, di fronte a una tavola imbandita dice all’affamato di non toccare nulla tanto è un’illusione ottica”. “Di contro, Calenda assolutamente contrario, adesso in campagna elettorale ha scoperto il salario minimo. Letta invece – aggiunge Conte – parla di salario minimo ma propone un mini intervento che riguarda una fetta limitata di lavoratori, pochi spiccioli. Chi propone il vero salario minimo siamo noi. Stai dalla parte giusta”.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere