27 Set, 2022

Ultimi Articoli

Blutec, operai in cassa integrazione da 10 anni

“Nessuna interlocuzione politica ha dato dimostrazione di interessarsi davvero del problema. Abbiamo visto passare 11 governi ma il risultato è stato zero”


AgenPress. Tommaso D’Ippolito, operaio della Blutec di Termini Imerese, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta” condotta da Gianluca Fabi e Emanuela Valente su Radio Cusano Campus.

“Noi eravamo uno stabilimento Fiat fino al 2010, quando c’è stata la delocalizzazione in Polonia e in Repubblica Ceca. La Fiat dopo che ci aveva posto in cassa integrazione ha ceduto lo stabilimento alla Blutec, che sono i fornitori della Fiat. Il governo gli ha dato tanti milioni di euro, ma loro non hanno mai prodotto nulla, gli investimenti sono stati pari allo zero.

Noi siamo mille lavoratori in cassa integrazione da 10 anni. Da 10 anni ci rinnovano la cassa integrazione. Ora scadrà il 31 dicembre di quest’anno, non è più rinnovabile. L’obiettivo loro era proprio quello di non parlarne più e di sparire dall’ambiente dell’automotive. Nessuna interlocuzione politica ha dato dimostrazione di interessarsi davvero del problema. Abbiamo visto passare 11 governi ma il risultato è stato zero. Stiamo vivendo una situazione surreale. Noi prendiamo circa mille euro di cassa integrazione”.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere