27 Set, 2022

Ultimi Articoli

Ucraina. Referendum sotto la minaccia delle truppe russe. Città chiuse. Si vota in cucina o nel cortile

AgenPress – “Gli occupanti russi hanno organizzato gruppi armati per circondare le abitazioni e costringere le persone a partecipare al cosiddetto ‘referendum’. I cittadini sono stati minacciati: “coloro che non parteciperanno alla votazione verranno automaticamente licenziati dal lavoro”.

“Le autorità hanno vietato alla popolazione locale di lasciare la città tra il 23 e il 27 settembre (date in cui si tiene il referendum di annessione alla Russia)”. Lo ha riferito il governatore ucraino in esilio di Lugansk Sergey Gaidai, riportato dal Guardian.

Secondo l’agenzia di stampa statale russa Tass, nelle regioni orientali di Donetsk e Lugansk – che Putin sosteneva prima dell’invasione fosse “indipendente” dall’Ucraina – i residenti dovranno rispondere se sostengono l’“ingresso della loro repubblica in Russia”.

Le schede elettorali nelle regioni di Kherson e Zaporizhzhia chiedono: “Sei favorevole alla secessione dall’Ucraina, alla formazione di uno stato indipendente da parte della regione e alla sua adesione alla Federazione Russa come suddito della Federazione Russa?”

Gli occupanti russi nella regione di Luhansk hanno avviato un cosiddetto referendum , in cui la gente “vota” in cucina e in cortile, ha detto Serhii Gaidai, il capo dell’OVA di Luhansk .

“Gli occupanti hanno chiuso le città per andarsene, le persone non vengono fatte uscire per non perdere i loro ‘voti’. Oggi sono iniziate le ‘votazioni’ nei ‘luoghi organizzati nei territori di origine’. È più semplice: riempiono alcuni pezzi di carta nelle cucine degli appartamenti e dei cortili”.

“La ricerca casa per casa/cortile è puramente allo scopo di controllare le case per identificare gli uomini. Gli occupanti stanno solo cercando ‘carne da cannone'”, ha detto Gaidai.

“Vi ricordo che è prevista la responsabilità per la partecipazione e l’organizzazione dello pseudo-referendum. Tutti i soggetti coinvolti saranno puniti!” – ha avvertito il responsabile dell’OVA.

 

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere