05 Ott, 2022

Ultimi Articoli

Zaporizhzhia. Quattro tecnici Aiea lasciano la centrale, due rimangono. Kiev, rischio violazione norme sicurezza

AgenPress – Il 5 settembre quattro rappresentanti dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica (AIEA) hanno lasciato la centrale nucleare di Zaporizhzhia, due rappresentanti della missione sono rimasti presso la struttura.

Lo riporta Ukrinform, NAEC “Energoatom” lo ha riportato su Telegram .

“Oggi, 5 settembre 2022, quattro dei sei rappresentanti del team di ispezione dell’AIEA hanno completato il loro lavoro presso la centrale nucleare di Zaporizhzhia e hanno lasciato il sito dell’impianto”, si legge nel messaggio.

Allo stesso tempo, si prevede che due esperti dell’AIEA continueranno a lavorare presso lo ZNPP su base permanente.

A partire da stamattina la centrale nucleare di Zaporizhzhia , occupata dalla Russia, “opera con il rischio di violare le norme di sicurezza antincendio e radiazioni”,  riporta l’operatore ucraino “Energoatom” sul canale Telegram, come scrive Unian. Al momento resta in funzione solo la sesta unità elettrica, che fornisce elettricità al sistema energetico dell’Ucraina e soddisfa le esigenze della centrale nucleare di Zaporizhzhia.

 

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere