28 Gen, 2023

Ultimi Articoli

Zambelli/Lizzi (Lega): da Ue serve serio impegno per sicurezza nei luoghi di lavoro

- Advertisement -

Le europarlamentari Lega presentano proposta di risoluzione in Ue: obiettivo zero vittime


AgenPress.  “I dati inerenti alle morti sul lavoro si stanno facendo, giorno dopo giorno, sempre più preoccupanti. Nelle sole giornate del 28 e 29 settembre, in Italia, 10 persone hanno perso la vita sul luogo di lavoro.

Si stima che a livello Ue ogni anno ci siano circa 3 milioni di incidenti legati all’occupazione, di cui 3000 mortali. Già in maggio avevamo presentato un’interrogazione alla Commissione Europea in merito a queste preoccupanti statistiche, ma viste le tristi notizie degli ultimi giorni e i numerosi incidenti mortali, abbiamo immediatamente presentato una proposta di risoluzione per un vero e serio impegno europeo per la sicurezza nei luoghi di lavoro.

Abbiamo a tal fine proposto di istituire pene più severe per quelle aziende che non rispettano alti standard di sicurezza e un costante monitoraggio per avvicinare le statistiche Ue a un approccio ‘zero vittime’ come previsto dal Quadro strategico Ue in materia di salute e sicurezza sul luogo di lavoro 2021-2027.”

Così in una nota stampa le eurodeputate Stefania Zambelli ed Elena Lizzi, titolari in commissione Lavoro e firmatarie della risoluzione del Parlamento Europeo sull’impegno europeo per la sicurezza nei luoghi di lavoro.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere