01 Feb, 2023

Ultimi Articoli

Vino, Procaccini: “La Commissione UE non si a complice di scelte dannose”

- Advertisement -

AgenPress. “La Commissione UE non sia complice del caos nella regolamentazione del commercio e del tentativo di affossare la produzione vinicola europea, con il suo inammissibile silenzio assenso alla richiesta dell’Irlanda di applicare alle bottiglie di vino etichette allarmistiche sui danni provocati dall’alcol”.

Lo dichiara l’europarlamentare di Fratelli d’Italia-ECR, Nicola Procaccini, componente della Commissione agricoltura di Bruxelles.

“Equiparando una bottiglia di vino a un pacchetto di sigarette si rischia di discriminare un prodotto che definisce l’identità culturale europea, oltre fondamentale per l’export italiano – continua Procaccini – Si genera un pericoloso precedente per il mercato europeo, smentendo quanto approvato dalla stessa Commissione UE, che in una sua risoluzione ha escluso sistemi di etichettatura di carattere sanitario per prodotti quali il vino. Quella irlandese è una richiesta assurda e insensata che apre la strada ad una doppia etichettatura, pesantemente onerosa per i nostri produttori”.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere