07 Ott, 2022

Ultimi Articoli

Usa-Taiwan. Al via trattative per commercio bilaterale. L’ira della Cina, adotteremo tutte le misure necessarie

AgenPress – Gli Stati Uniti e Taiwan hanno formalmente iniziato le trattative per un’iniziativa commerciale bilaterale.

Le trattative “rafforzeranno i nostri rapporti commerciali e di investimento, porteranno avanti le priorità comuni sul fronte commerciale, promuoveranno l’innovazione e la crescita economica inclusiva per i lavoratori e le imprese”.

Ferma opposizione della Cina che ha assicurato che adotterà “tutte le misure necessarie per salvaguardare con decisione sovranità, sicurezza e interessi di sviluppo”.

E’ il commento espresso dalla portavoce del ministero del Commercio Shu Jueting, nel corso del briefing settimanale.

“Taiwan e Usa hanno dichiarato che avvieranno colloqui commerciali nell’ambito di una nuova iniziativa, ma la politica dell’Unica Cina è un prerequisito per la partecipazione di Taiwan alla cooperazione economica con i Paesi esteri”, ha aggiunto ancora Shu.

La Cina “si oppone sempre a qualsiasi forma di scambio ufficiale tra qualsiasi Paese e la regione cinese di Taiwan, compresi i negoziati e la firma di accordi con connotazioni sovrane o di natura ufficiale”. La questione di Taiwan “è la più importante, delicata e centrale nelle relazioni sino-americane. La parte statunitense dovrebbe attenersi al principio dell’Unica Cina e ai tre comunicati congiunti, attuare seriamente l’impegno assunto di non sostenere l’indipendenza di Taiwan, gestire con prudenza le relazioni economiche e commerciali con Taipei e rispettare pienamente gli interessi fondamentali della Cina”.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere