08 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Usa. Liz Cheney sconfitta a primarie Wyoming valuta corsa alla presidenza. “Il nostro lavoro non è finito”

- Advertisement -

AgenPress –  La rappresentante del Wyoming Liz Cheney , la più feroce avversaria repubblicana di Donald Trump al Congresso , ha perso sonoramente le primarie del GOP, cadendo a causa di un rivale sostenuto dall’ex presidente in una disfatta che ha rafforzato la sua presa sulla base del partito.

La deputata al terzo mandato e i suoi alleati sono entrati martedì pessimisti riguardo alle sue prospettive, consapevoli che il sostegno di Trump ha dato ad Harriet Hageman un notevole aiuto nello stato in cui ha vinto con il margine più ampio durante la campagna del 2020. Cheney stava già guardando avanti a un futuro politico oltre Capitol Hill che potrebbe includere una corsa presidenziale del 2024, mettendola potenzialmente in un’altra rotta di collisione con Trump .

Definendo Trump “una minaccia molto grave e un rischio per la nostra repubblica”, ha detto che pensa che sconfiggerlo richiederà “un fronte ampio e unito di repubblicani, democratici e indipendenti – ed è di questo che intendo far parte .” Ha rifiutato di dire se si sarebbe candidata alla presidenza, ma ha ammesso che è “qualcosa a cui sto pensando”.

Cheney ha descritto la sua principale perdita come l’inizio di un nuovo capitolo nella sua carriera politica mentre si rivolgeva a una piccola raccolta di sostenitori, incluso suo padre, l’ex vicepresidente Dick Cheney, ai margini di un vasto campo fiancheggiato da montagne e balle di fieno.

“Il nostro lavoro è tutt’altro che finito”, ha detto, evocando Abraham Lincoln, che ha anche perso le elezioni del Congresso prima di salire alla presidenza e preservare l’unione.

I risultati primari – e il margine di circa 30 punti – sono stati un potente promemoria del rapido spostamento a destra del GOP. Un partito un tempo dominato da conservatori orientati alla sicurezza nazionale e favorevoli agli affari come suo padre ora appartiene a Trump, animato dal suo appello populista e, soprattutto, dalla sua negazione della sconfitta alle elezioni del 2020 .

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere