08 Feb, 2023

Ultimi Articoli

Ue. Stoltenberg, “dobbiamo dare armi più forti all’Ucraina”. Pistorius, “la Nato non deve diventare parte del conflitto”

- Advertisement -

AgenPress –  “Dobbiamo dare armi più forti all’Ucraina” e “dobbiamo farlo velocemente”. Lo ha detto il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg a Berlino, in uno statement dopo l’incontro con il neoministro della Difesa Boris Pistorius, per il quale “la Nato non deve diventare parte del conflitto. La coesione della alleanza è di centrale significato, anche nei confronti dell’aggressore della Russia serve lanciare chiari segnali di determinazione”, ha continuato. Pistorius ha anche ricordato ancora una volta che la Germania è “fra i paesi che forniscono più armi all’Ucraina, con 3,3 miliardi di euro di armi consegnate. Solo la Gran Bretagna in Europa lo ha fatto nella stessa misura”.

“Dobbiamo prepararci per un clima sempre più competitivo nello spazio” perché questo “diventerà una sorta di campo di battaglia, un posto dove accadranno scontri”,  ha detto l’Alto Rappresentante dell’Ue per gli Affari Esteri, Josep Borrell, intervenendo alla conferenza sullo spazio in corso a Bruxelles.

“Lo spazio – ha continuato – è diventato un dominio chiave strategico, una questione chiave in materia di difesa e sicurezza” e ciò è stato dimostrato in particolare dopo l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia. E’ stato un campanello d’allarme”.

 

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere