02 Feb, 2023

Ultimi Articoli

Ue, Ghidoni: allarme povertà minorile, serve dispositivo di sostegno

- Advertisement -

AgenPress. “Il concorso di emergenze internazionali e sociali e l’esplosione dell’inflazione stanno affliggendo la società, con effetti devastanti soprattutto in corrispondenza delle fasce reddituali medio-basse. Sia in via diretta, per la riduzione di opportunità di lavoro, per il calo del potere d’acquisto dei salari, per l’aumento dei costi. Sia in via indiretta, perché risultano affievolite anche le disponibilità e l’efficacia dei vari sistemi di sostegno e monitoraggio delle povertà storiche ed emergenti, con particolare riferimento a quelle minorili.

Una recente misurazione Istat dipinge un quadro a tinte scurissime. In Italia più di 1 milione e 300 mila bambini vivono in condizioni di povertà assoluta. Sono il 14,2% del totale: un record per il nostro Paese. Le famiglie in condizioni di povertà assoluta in cui sono presenti minori sono quasi 762mila. La loro incidenza sul totale aumenta col crescere del numero di figli minori presenti in famiglia.

Per questo invito il Parlamento europeo a guardare oltre le differenze e concentrarsi nell’identificare e finanziare un dispositivo unico ed efficace di sostegno alla povertà minorile e a collaborare perché l’attuazione della raccomandazione del Consiglio per una Garanzia europea per l’infanzia sia effettiva”.

Lo dichiara l’europarlamentare leghista, Paola Ghidoni, nel suo intervento durante la sessione plenaria.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere