06 Feb, 2023

Ultimi Articoli

Ucraina. Zelensky omaggia il “senso di unità” del Paese. I russi hanno paura perché stanno perdendo

- Advertisement -

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha usato il suo primo discorso dell’anno per sottolineare il “senso di unità” nel Paese, e contrastarlo con la “paura” che ha detto si sente in Russia.

“Il nostro senso di unità, autenticità, la vita stessa – tutto questo contrasta drammaticamente con la paura che prevale in Russia”, ha detto Zelensky in un discorso pubblicato domenica sera ora locale.

“Hanno paura. Si sente. E hanno ragione ad avere paura. Perché stanno perdendo. Droni, missili, qualsiasi altra cosa non li aiuterà. Perché stiamo insieme. E loro stanno insieme solo con la paura.”

Zelensky si è congratulato con le forze ucraine per aver abbattuto 45 droni Shahed di fabbricazione iraniana lanciati dalla Russia la prima notte dell’anno

“I terroristi russi sono stati patetici e sono entrati quest’anno rimanendo gli stessi. I nostri difensori sono stati fantastici e il 1° gennaio si sono mostrati molto bene”.

Zelensky ha continuato ringraziando “tutti coloro che combattono il nemico in prima linea ogni giorno e ogni notte”, così come i lavoratori dell’energia e dei servizi pubblici che ripristinano le infrastrutture danneggiate dagli attacchi russi.

“Ed è molto importante come tutti gli ucraini abbiano ricaricato la loro energia interiore in questo capodanno”.

“E come abbiamo ringraziato i nostri guerrieri. Come abbiamo ringraziato i nostri cari. Come milioni di volte in tutta l’Ucraina, in tutto il mondo libero, il nostro desiderio – il desiderio di vittoria – ha suonato e suona ancora”.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere