02 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Ucraina. Zelensky. I russi possono distruggerci le città, ma “non saranno in grado di distruggerci”

- Advertisement -

AgenPress – Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha emesso un tono di sfida lunedì dopo che la Russia ha lanciato dozzine di attacchi con droni contro l’Ucraina, inclusa Kiev.

La capitale ucraina è stata colpita almeno quattro volte da droni “kamikaze”, con i soccorritori che hanno estratto dalle macerie almeno 18 sopravvissuti, secondo le autorità. 

“Per tutta la notte e tutta la mattina, il nemico terrorizza la popolazione civile. Droni e missili Kamikaze stanno attaccando tutta l’Ucraina. Un edificio residenziale è stato colpito a Kiev”, ha detto Zelensky in un post su Telegram.

Il nemico può attaccare le nostre città, ma non sarà in grado di distruggerci. Gli occupanti riceveranno solo un’equa punizione e condanna delle generazioni future. E noi otterremo la vittoria.

L’aviazione ucraina ha dichiarato di aver distrutto dozzine di Shahed-136 di fabbricazione iraniana – noti come droni “kamikaze” – nel sud e nell’est dell’Ucraina nelle prime ore del mattino di lunedì. Viene dopo che Mosca ha lanciato centinaia di missili contro obiettivi civili in attacchi mortali in tutta l’Ucraina la scorsa settimana.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere