03 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Ucraina. Servizi segreti Kiev. Esistono almeno 3 sosia ufficiali di Putin. Altezza e lobi orecchie diversi

- Advertisement -

AgenPress – Vladimir Putin avrebbe almeno tre sosia che si sono sottoposti a chirurgia plastica per somigliargli. A sostenere tale tesi – tutta da dimostrare – è il capo dei servizi segreti militari ucraini, il Maggiore Generale Kyrylo Budanov. Intervistato dal Daily Mail il funzionario ha affermato che il governo ucraino è molto perplesso per la strategia di invasione di Mosca, talmente tanto da chiedersi se Putin stia ancora prendendo le decisioni chiave. “Per quanto Putin sia stato cattivo in passato, non era un idiota, ma ora la Russia non segue alcuna logica. La grande domanda è se il vero Putin esista ancora”.

Budanov ha rivelato che in passato erano stati individuati dei sosia del capo del Cremlino che lo sostituivano in “occasioni speciali”, ma ora si tratta di una “pratica abituale. Sappiamo in particolare di tre persone che continuano a comparire, ma quante siano non lo sappiamo. Si sono tutti sottoposti a interventi di chirurgia plastica per assomigliargli. L’unica cosa che li tradisce è la loro altezza. Ma anche la gestualità, il linguaggio del corpo e i lobi delle orecchie, perché sono unici per ogni persona”.

Il Cremlino nega che Vladimir Putin si serva di sosia per gli eventi pubblici. Come possiamo solo commentare? E’ un nonsense“, ha detto il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, rispondendo alle domande dei giornalisti, dopo che i servizi di Kiev hanno parlato dell’esistenza di almeno tre sosia, usati dal leader russo.

A riferire la risposta del Cremlino è l’agenzia stampa Tass. Nel 2020, si legge ancora, Putin aveva dichiarato che l’idea di servirsi di sosia per la sua sicurezza era stata evocata nei primi anni duemila, ma era stata scartata.

 

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere