28 Set, 2022

Ultimi Articoli

Ucraina. Festa Indipendenza. Boris Johnson a sorpresa a Kiev. Nuovi aiuti militari da 54 milioni di sterline

AgenPress – Il primo ministro britannico uscente Boris Johnson a sorpresa a Kiev dove ha incontrato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky,  a sei mesi da quando la Russia ha iniziato la sua invasione su vasta scala del paese, che cade anche nel giorno dell’indipendenza dell’Ucraina.

Annunciando la visita su Twitter, 10 Downing Street ha condiviso un’immagine di Johnson che parla con Zelensky fuori dal Palazzo Mariinsky a Kiev e ha aggiunto che il messaggio di Johnson era: “L’Ucraina può e vincerà questa guerra”.
Johnson è stato uno dei più accesi sostenitori dell’Ucraina mentre cerca di difendersi dall’assalto non provocato della Russia e il viaggio di mercoledì è stata la sua terza visita nella capitale ucraina dall’inizio della guerra alla fine di febbraio.
È diventato uno dei primi leader stranieri a compiere il precario viaggio nella capitale ucraina alla fine di aprile, per poi tornare per un’altra visita a sorpresa a giugno.
Zelensky ha presentato a Johnson un regalo d’addio, assegnandogli l’Ordine della Libertà per “il lavoro che Boris ha svolto per il nostro Paese e per tutta l’Europa”.
Il Regno Unito ha versato più di 2,3 miliardi di sterline (2,71 miliardi di dollari) in aiuti militari e finanziari all’Ucraina dall’inizio dell’invasione, secondo una dichiarazione di Downing Street.
Il governo del Regno Unito ha annunciato che fornirà all’Ucraina veicoli per la caccia alle mine, droni e munizioni vaganti per un valore di 54 milioni di sterline (63,5 milioni di dollari).

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere