07 Ott, 2022

Ultimi Articoli

Ucraina. Borrell, dobbiamo aiutarla a recuperare la Crimea. Medvedev, l’Occidente non osi attaccarla

AgenPress –  “Mentre l’equilibrio sul campo sembra spostarsi, gli ucraini sono sempre più determinati a recuperare pienamente il loro territorio nazionale, come ha detto ieri il presidente Zelensky al Forum sulla Crimea. E dobbiamo essere chiari: l’Ucraina merita il nostro continuo sostegno per fare proprio questo. Oggi è importante ricordare che l’aggressione russa contro l’Ucraina non è iniziata il 24 febbraio, ma risale all’annessione illegale della penisola di Crimea”. Lo ha scritto l’alto rappresentante della politica estera Ue Josep Borrell nel suo blog.

Immediata la replica delll’ex presidente russo e attuale numero due del Consiglio di Sicurezza russo, Dmitry Medvedev.

“La Russia ha preso la decisione di iniziare preventivamente l’operazione militare speciale in Ucraina, perché non poteva accettare che la Nato venisse ‘ospitata’ in quel paese. Non possiamo accettare che l’Alleanza Nord Atlantica venga ospitata nel territorio ucraino, e lasciare che alcuni dei loro ‘pazzi padroni’, attuali o futuri, prendano la decisione di attaccare il nostro territorio, ad esempio la Crimea. Questo è il motivo per cui la Russia ha deciso di effettuare un’operazione preventiva”.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere