07 Ott, 2022

Ultimi Articoli

Ucraina. Bombe russe sulla stazione ferroviaria nel Dnipro. 22 morti, tra questi un bambino di 11 anni, 50 i feriti

AgenPress – Le forze russe hanno lanciato un attacco missilistico contro una stazione ferroviaria ucraina nel Giorno dell’Indipendenza del Paese assediato, uccidendo 22 persone e ferendone circa 50, ha detto il presidente Volodymyr Zelenskyy dopo aver avvertito per giorni che Mosca potrebbe tentare “qualcosa particolarmente crudele” questa settimana.

L’attacco letale è avvenuto a Chaplyne, una città di circa 3.500 persone nella regione centrale di Dnipropetrovsk, secondo quanto riferito dalle agenzie di stampa ucraine Zelenskyy al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite tramite video. L’ufficio del presidente ha anche riferito che un bambino di 11 anni è stato ucciso da un missile in un’altra parte della regione.

 Volodymyr Zelensky ha annunciato che 22 persone sono state uccise e circa 50 sono rimaste ferite.

“I soccorritori stanno lavorando. Ma, sfortunatamente, il numero dei morti potrebbe aumentare. È così che viviamo ogni giorno. È così che la Russia si è preparata per questa riunione del Consiglio di sicurezza dell’ONU”.

In questo momento, 22 persone sono morte, cinque delle quali bruciate in macchina, un adolescente è morto, aveva 11 anni, un razzo russo ha distrutto la sua casa. Operazioni di ricerca e soccorso alla stazione continua. Faremo sicuramente in modo che gli occupanti rispondano di tutto ciò che hanno fatto. E scacceremo definitivamente gli invasori dalla nostra terra”.

Immagini di devastazione sono state condivise dal ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba.

Le foto – che non sono state ancora verificate dalla BBC – mostrano una serie di vagoni ferroviari fumanti che sembrano aver subito danni da incendio, oltre a veicoli stradali bruciati e murature cadute.

Kuleba ha detto che i civili sono stati uccisi nell’attacco, che ha attribuito alla Russia.

Mosca deve ancora commentare lo sciopero, che secondo il presidente Zelensky ha ucciso almeno 15 persone.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere