28 Set, 2022

Ultimi Articoli

Ucraina. 9 missili russi su Zaporizhzhia. Un civile ucciso e cinque feriti. Alcune zone senza elettricità

AgenPress – L’esercito russo ha bombardato in mattinata la città e la regione di Zaporizhzhia, area dove si trova la più grande centrale nucleare d’Europa. Lo ha riferito il capo dell’amministrazione militare regionale Oleksandr Starukh. “Il nemico ha colpito il centro regionale. Alcune zone sono rimaste senza elettricità. Sono in corso accertamenti su eventuali vittime e distruzioni”.

Un civile ucciso e altri cinque feriti, ci sono persone sotto le macerie: è il bilancio ancora provvisorio dell’attacco con 9 missili lanciato questa mattina dall’esercito russo su Zaporizhzhia “Al mattino il nemico ha lanciato missili sul centro regionale di Zaporizhzhia. C’è una distruzione significativa, ci sono persone sotto le macerie. I soccorritori stanno lavorando per liberarle. Ancora una volta, l’occupante ha preso di mira le infrastrutture. Gli edifici residenziali intorno sono stati danneggiati. Secondo le informazioni preliminari, una persona è stata uccisa”, ha affermato Oleksandr Starukh, capo dell’Amministrazione militare regionale, come riporta Ukrinform.

“Almeno altre cinque persone sono rimaste ferite, ha aggiunto. Tutti i servizi di soccorso sono al lavoro. Zaporizhzhia è stata attaccata con nove missili russi”, ha detto il vice capo dell’Ufficio del Presidente Kyrylo Tymoshenko, sono stati colpiti un hotel nel centro della città, una stazione elettrica e una torre televisiva.

 

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere