05 Feb, 2023

Ultimi Articoli

Stati Uniti e Germania invieranno carri armati all’Ucraina. Si aggiunge anche la Norvegia

- Advertisement -

AgenPress – Joe Biden invierà di carri armati Abrams. Gli Stati Uniti forniranno 31 tank all’Ucraina, prodotti ex novo dalla General Dynamic Lands System, perciò ci vorranno ancora mesi affinché arrivino a destinazione. “Non c’è nessuna minaccia alla Russia in tutto questo”, ha detto il presidente americano. “Aiutiamo l’Ucraina a difendersi”. L’ambasciatore russo negli Usa non ha usato giri di parole per sintetizzare quale sarà l’obiettivo di Mosca: “I carri armati americani saranno senza dubbio distrutti come tutti gli altri equipaggiamenti militari della Nato – ha detto Anatoly Antonov -. Washington sta deliberatamente cercando di infliggerci una sconfitta strategica”.

Il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha confermato che la Germania invierà una compagnia, ovvero 14 carri armati Leopard 2 a Kiev, e autorizzerà anche i paesi partner che vogliono mandare i propri tank. Gli alleati europei starebbero discutendo di un trasferimento congiunto di 80 Leopard, riferisce der Spiegel. “L’addestramento delle forze ucraine dovrebbe iniziare rapidamente in Germania. Al pacchetto appartengono oltre all’addestramento, anche logistica, munizione e manutenzione dei sistemi”. È quello che si legge nella nota della cancelleria tedesca. Secondo il ministro della Difesa tedesco Boris Pistorius, “i Leopard potranno essere in Ucraina nel giro di tre mesi“.

Anche la Norvegia invierà carri armati Leopard 2 in Ucraina. Ad annunciarlo  il suo ministro della Difesa. “La Norvegia e il governo sostengono la consegna di carri armati all’Ucraina. La Norvegia parteciperà”, ha precisato il ministro Bjorn Arild Gram in un’intervista alla televisione di stato Nrk. Sarà la variante del carro armato Leopard 2 di fabbricazione tedesca in servizio presso l’esercito norvegese, ha aggiunto il ministro, senza però fornire il numero di carri armati interessati.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere