10 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Standard & Poor’s: Russia verso il default storico

- Advertisement -

AgenPress. L’agenzia di rating Standard & Poor’s ha declassato la sua valutazione sulla capacità della Russia di ripagare il debito estero, ciò significa che Mosca potrebbe presto andare in default sui prestiti esteri per la prima volta in più di un secolo.

Standard & Poor’s ha affermato in una dichiarazione che la sua decisione si basa in parte sulla opinione che le sanzioni alla Russia per l’ invasione dell’Ucraina “probabilmente aumenteranno ulteriormente nelle prossime settimane“, ostacolando la volontà e le capacità tecniche della Russia di onorare i termini e le condizioni dei suoi obblighi a debitori stranieri.

La Russia ha affermato che è disposta a pagare i suoi debiti, il Cremlino ha dichiarato che lo farebbe in rubli se i suoi conti esteri in valuta estera rimanessero ancora congelati.

Il ministero delle finanze russo ha dichiarato di aver tentato di effettuare un pagamento di 649 milioni di dollari per due obbligazioni a una banca statunitense – segnalata come JPMorgan Chase (ndr) – ma che le sanzioni hanno impedito l’accettazione del pagamento, quindi ha pagato in rubli.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere