05 Ott, 2022

Ultimi Articoli

Spagna. Bimbo di 20 mesi ucciso da un chicco di grandine di 10 cm che lo ha colpito in testa

AgenPress – Un bambino di 20 mesi è morto in Spagna dopo essere stato colpito alla testa da un chicco di grandine.

Circa 50 altre persone hanno riportato ferite – che vanno da lividi a fratture ossee – dalla strana tempesta di 10 minuti che ha colpito la regione di Girona in Catalogna martedì sera.

Ha distrutto tetti, cavi elettrici abbattuti e finestre in frantumi.

Uno dei chicchi di grandine misurava 10 cm (4 pollici) di diametro, ha detto il servizio meteorologico della Catalogna.

È la più grande pioggia caduta sulla regione dal 2002.

I vigili del fuoco hanno ricevuto più di 40 telefonate da parte di cittadini in merito ai danni causati dalla tempesta di martedì, per lo più dal comune di Bisbal d’Emporda.

Uno dei chicci ha colpito la bambina di 20 mesi che è stata trasferita in un ospedale nella vicina città di Girona dove è morta per le ferite riportate.

“La grandine è caduta solo per 10 minuti, ma sono stati 10 minuti di terrore”, ha detto alla radio locale la consigliera Carme Vall.

Il presidente della Catalogna Pere Aragones ha descritto l’incidente come una “tragedia”.

I funzionari locali hanno ora rilanciato violenti avvisi meteorologici, avvertendo i residenti che chicchi di grandine più grandi potrebbero piovere sulla zona costiera.

Secondo i consigli del servizio meteorologico della Catalogna, le grandinate possono verificarsi durante tutto l’anno, ma sono registrate più frequentemente tra marzo e settembre.

Un’estate insolitamente calda ha fatto sì che il vicino Mar Mediterraneo sia più caldo del solito in questo periodo dell’anno, rendendo più probabili violente tempeste tropicali.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere