09 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Somalia. Due esplosioni a Mogadiscio. Decine di morti e feriti

- Advertisement -

AgenPress -Due esplosioni hanno scosso la capitale della Somalia, Mogadiscio, in quello che sembra essere un attacco in corso al ministero dell’Istruzione in una zona ad alto traffico che ospita importanti uffici governativi.

Le autorità hanno affermato che molte persone sono state uccise o ferite sabato nelle esplosioni di mezzogiorno, ma non avevano ancora un conteggio complessivo. Non vi è stata alcuna pretesa di responsabilità immediata.

L’attacco a Mogadiscio è avvenuto in un giorno in cui il presidente, il primo ministro e altri alti funzionari si stavano incontrando per discutere della lotta all’estremismo violento, in particolare da parte del gruppo al-Shabab affiliato ad al-Qaeda.

Al-Shabab prende spesso di mira la capitale con attacchi a luoghi di alto profilo che iniziano con esplosioni e continuano con uomini armati che entrano e combattono le squadre di sicurezza. Il gruppo ha preso d’assalto il ministero dell’Istruzione nel 2015.

Il nuovo attacco è avvenuto allo svincolo di Zobe, teatro di una massiccia esplosione di al-Shabab nel 2017 che ha ucciso più di 500 persone.

Il governo della Somalia è impegnato in una nuova offensiva contro il gruppo estremista che gli Stati Uniti hanno descritto come una delle organizzazioni più letali di al-Qaeda.

La polizia ha detto ai media statali somali che ci sono “decine di vittime civili” dopo che due esplosioni hanno colpito un incrocio trafficato sabato nella capitale della Somalia vicino a uffici chiave del governo.

La Somalia National News Agency ha citato il portavoce della polizia nazionale Sadiq Dodishe, che ha affermato che due autobombe erano esplose.

Il direttore del servizio di ambulanza Aamin ha detto all’AP di aver raccolto molti feriti o uccisi. Una delle ambulanze che hanno risposto è stata distrutta nella seconda esplosione, ha aggiunto Abdulkadir Adan in un tweet.

Non ci sono state rivendicazioni immediate di responsabilità in una città spesso presa di mira dal gruppo estremista al-Shabab.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere