03 Dic, 2022

Warning: Trying to access array offset on value of type bool in /home/ylnitcpg/public_html/wp-content/plugins/td-cloud-library/state/single/tdb_state_single.php on line 315

Warning: Trying to access array offset on value of type bool in /home/ylnitcpg/public_html/wp-content/plugins/td-cloud-library/state/single/tdb_state_single.php on line 315

Warning: Trying to access array offset on value of type bool in /home/ylnitcpg/public_html/wp-content/plugins/td-cloud-library/state/single/tdb_state_single.php on line 315

Warning: Trying to access array offset on value of type bool in /home/ylnitcpg/public_html/wp-content/plugins/td-cloud-library/state/single/tdb_state_single.php on line 315

Warning: Trying to access array offset on value of type bool in /home/ylnitcpg/public_html/wp-content/plugins/td-cloud-library/state/single/tdb_state_single.php on line 315

Ultimi Articoli

Siria. Aerei da guerra russi attaccano la provincia di Idlib. Uccisi 4 studenti che andavano a scuola

- Advertisement -

AgenPress – Le forze governative siriane hanno bombardato un villaggio controllato dai ribelli nel nord-ovest della Siria, l’ultima grande roccaforte dell’opposizione del paese, uccidendo quattro studenti mentre andavano a scuola. Lo hanno affermato gli attivisti dell’opposizione.

Il bombardamento ha preso di mira il villaggio di Maaret al-Naasan nella provincia di Idlib. La provincia è l’ultima grande roccaforte dei ribelli della Siria e ospita oltre 3 milioni di persone, molte delle quali sfollate internamente a causa della guerra civile iniziata nel 2011.

I quattro studenti sono stati uccisi mentre andavano a scuola, secondo l’Osservatorio siriano per i diritti umani con sede in Gran Bretagna, un gruppo di monitoraggio della guerra dell’opposizione, e l’attivista con sede a Idlib Hadi Abdullah. L’Osservatorio ha affermato che i quattro erano tutti ragazzi e tutti di età inferiore ai 18 anni. 

Il bombardamento è avvenuto quando gli aerei da guerra russi hanno condotto attacchi su altre parti di Idlib. L’Osservatorio e l’agenzia di stampa Thiqa, un collettivo di attivisti, hanno affermato che gli aerei da guerra russi hanno attaccato lunedì le parti meridionali della provincia.

La Russia si è unita al conflitto siriano nel settembre 2015, contribuendo a ribaltare l’equilibrio di potere a favore delle forze del presidente Bashar Assad.

Gli aerei da guerra russi hanno continuato a condurre attacchi aerei a Idlib, prendendo di mira presunte posizioni dei ribelli, così come nella Siria centrale, dove sono attive le cellule dormienti del gruppo dello Stato Islamico. Tuttavia, l’Osservatorio afferma che il numero degli attacchi russi è diminuito dalla fine di febbraio, dopo l’invasione dell’Ucraina da parte di Mosca.

Il conflitto di 11 anni in Siria ha ucciso quasi mezzo milione di persone e ha causato lo sfollamento di metà della popolazione prebellica del paese di 23 milioni.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere