03 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Scrisse dell’attacco russo sul teatro a Mariupol. La giornalista Ponomarenko rinchiusa in ospedale psichiatrico

- Advertisement -

AgenPress – Maria Ponomarenko era stata arrestata il 24 aprile  ‘colpevole’ di aver scritto dell’attacco a Mariupol. Su Telegram aveva parlato dell’attacco al teatro Drama di Mariupol dove un missile aveva fatto 300 morti.

All’inizio della guerra della Russia contro l’Ucraina, il  parlamento russo ha approvato una legge che significa che chiunque sia ritenuto aver diffuso deliberatamente notizie “false” sull’operazione militare potrebbe rischiare fino a 15 anni di carcere.

Oggi è stata trasferita in un ospedale psichiatrico siberiano.  Lo ha riferito il suo avvocato, precisando che la reporter rimarrà presso l’Altai Clinical Psychological Hospital per 28 giorni.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere