07 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Scholz si recherà in Cina dove incontrerà Xi Jinping. Sul tavolo l’aggressione russa all’Ucraina, cambiamento climatico

- Advertisement -

AgenPress – Il cancelliere tedesco Olaf Scholz si recherà in Cina venerdì 4 novembre e si fermerà solo un giorno, senza pernottamento. Scholz incontrerà il presidente Xi Jinping. Lo ha annunciato oggi a Berlino il portavoce del governo.

Scholz sarà accompagnato da rappresentanti dell’industria tedesca e, oltre al presidente Xi Jinping, incontrerà anche il primo ministro Li Keqiang. Lo ha detto in conferenza stampa il portavoce del governo, Steffen Hebestreit, che ha sottolineato che il cancelliere discuterà a Pechino di aggressione russa all’Ucraina, cambiamento climatico, “tensioni nelle regioni dell’Asia orientale”, investimenti e apertura dei mercati cinesi.

A una domanda sui diritti umani, il portavoce ha risposto che tra gli argomenti ci sono “ovviamente anche le spinte autocratiche all’interno della Cina e ovviamente la questione dei diritti umani, soprattutto per quanto riguarda il trattamento delle minoranze in Cina”. Non effettuando un pernottamento a Pechino, il portavoce ha fatto intendere che il cancelliere partirà dalla Germania la sera del 3 novembre e riprenderà il volo dalla Cina dopo la giornata del 4.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere