06 Ott, 2022

Ultimi Articoli

Salman Rushdie. L’aggressore si dichiara non colpevole. Sullivan, attacco orribile, preghiamo per la sua guarigione

AgenPress – Hadi Matar, l’uomo di 24 anni che ha accoltellato Salman Rushdie, è stato accusato di tentato omicidio di secondo grado e aggressione. Lo ha dichiarato il procuratore distrettuale della contea, Jason Schmidt secondo quanto riportato dalla Reuters sul suo sito. Lui si è pero dichiarato non colpevole. Matar è comparso in tribunale indossando una tuta bianca e nera e una mascherina bianca. Era ammanettato.

“Gli Stati Uniti e il mondo hanno assistito a un attacco orribile contro lo scrittore Salman Rushdie. Questo atto di violenza è spaventoso”,  scrive il Consigliere per la sicurezza nazionale americana, Jake Sullivan, in una nota sull’attacco all’autore ieri nello stato di New York.

“Tutti noi nell’amministrazione Biden-Harris preghiamo per la sua pronta guarigione”, si legge ancora nella nota, nella quale si esprime anche gratitudine ai “bravi cittadini e soccorritori che hanno aiutato così velocemente Rushdie dopo l’attacco e alle forze dell’ordine per il loro lavoro efficace”.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere