30 Gen, 2023

Ultimi Articoli

Sabaudia. Gip, la sindaca Gervasi a capo di un sistema criminoso. Indagato: “Grazie a Dio, grazie al coronavirus”

- Advertisement -

AgenPress – “Un consolidato e produttivo apparato clientelare tra i dipendenti del Comune di Sabaudia e una serie di imprenditori privati. Al vertice di tale sistema criminoso si colloca proprio la sindaca del Comune di Sabaudia Giada Gervasi attorniata da soggetti che ricoprono anch’essi posizioni apicali all’interno della giunta comunale, quali assessori, dirigenti e consiglieri”.

Lo scrive il gip di Latina, Giorgia Castriota, nell’ordinanza di custodia cautelare a carico di 16 persone, tra cui la sindaca, accusate, a seconda delle posizioni, di corruzione, turbativa d’asta e falso.

In base a quanto si apprende le indagini hanno riguardato anche concessioni demaniali rilasciate dal comune. 

In particolare alla sindaca di Sabaudia, Giada Gervasi sono contestati 11 episodi di turbativa d’asta e uno di corruzione. In totale sono una ventina le persone finite nel registro degli indagati.

Per il giudice “i fatti contestati manifestano una spiccata inclinazione a delinquere degli indagati. L’affermazione trova riscontro se si considera, in particolare, la spregiudicatezza, la disinvoltura e la dimestichezza con la quale dipendenti comunali e gli altri pubblici ufficiali indagati abbiano sfruttato le rispettive posizioni al fine di dare vita ad un sistema di mercificazione della ‘res publica’ che, verosimilmente, perdura da anni all’interno del Comune di Sabaudia”.

“Grazie a Dio, grazie al coronavirus”, dice un indagato nelle intercettazioni in riferimento al fallimento nell’organizzazione degli eventi a Sabaudia legati alla Coppa del Mondo di canottaggio. “L’incapacità gestionale degli indagati, sommata all’attuazione del piano criminoso teso a favorire gli imprenditori piuttosto che l’interesse della collettività, sono stati determinanti” a fare in modo “che il campo di gara non venisse ultimato nel termine stabilito”. Gli indagati sperarono in in coronavirus “per annullamento delle manifestazioni sportive”.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere