09 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Russia. Cassazione conferma condanna di 9 anni ad Alexey Navalny per “frode” e “oltraggio alla corte”

- Advertisement -

AgenPress –  La Seconda Corte di Cassazione della Giurisdizione Generale russa ha respinto l’appello di Alexey Navalny contro la condanna a nove anni per “frode” e “oltraggio alla corte” inflitta all’oppositore e considerata dagli oppositori di matrice politica. Lo riporta l’agenzia Interfax.

Navalny è considerato il principale rivale politico di Putin. E’ in carcere in Russia dal gennaio del 2021, quando è stato arrestato non appena ha rimesso piede in Russia dalla Germania, dove era in cura per un avvelenamento che ha fatto a lungo temere per la sua vita e per il quale si sospetta l’intelligence russa.

Dopo una condanna a due anni e mezzo politicamente motivata, lo scorso marzo l’oppositore è stato condannato a nove anni con l’accusa di essersi appropriato indebitamente di denaro donato alla sua Fondazione Anticorruzione: anche in questo caso si tratta ovviamente di accuse ritenute di matrice politica ma la condanna è stata confermata in appello a maggio. Navalny è ora detenuto in un carcere a regime severo a Melekhovo.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere