07 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Regione Sicilia. La nuova Giunta

AgenPress. “Mi metto a disposizione della mia terra – afferma il presidente della regione Sicilia, Renato Schifani, nel presentare la nuova Giunta regionale – per assicurare ai siciliani un cambiamento che si traduca in una maggiore efficienza amministrativa, crescita del Pil, attrazione di investimenti e aumento dei posti di lavoro che porti i giovani a non lasciare la propria terra. Garantiremo il massimo contrasto alla criminalità organizzata, con un’azione di governo rigorosa anche nei confronti dei reati contro la pubblica amministrazione”. Luca Sammartino (Lega) è il vice presidente.
“Si conclude questa fase abbastanza lunga non dovuta a me, ma alle lungaggini procedurali per i conteggi degli eletti e perché la legge prevedeva il giuramento davanti all’Assemblea e ho dovuto aspettare – rileva Schifani – Da oggi si parte, ci aspettano appuntamenti di grandissima urgenza ed emergenza, abbiamo un agenda molto fitta. Abbiamo delle sfide da tremare i polsi, come la parifica del rendiconto 2020; il rendiconto e parifica rendiconto 2021; la chiusura del bilancio 2022; la programmazione della legge di bilancio per il 2023; gli interventi sul Pnrr; programmi comunitari con chiusura 2023; forme di aiuto per imprese e famiglie; confronto sul Mef per contenzioso da 600 milioni. Finalmente si parte, compatti e coesi. Cercheremo di approvare norme per sveltire processi decisionali”.
 La nuova Giunta:
– Luca Sammartino, assessore all’Agricoltura, sviluppo rurale e pesca mediterranea;
– Edmondo Tamajo, assessore alle Attività produttive;
– Andrea Messina, assessore alle Autonomie locali e funzione pubblica;
– Elvira Amata, assessore ai Beni culturali e all’identità siciliana;
– Marco Falcone, assessore all’Economia;
– Roberto Di Mauro, assessore all’Energia e ai servizi di pubblica utilità;
– Nuccia Albano, assessore alla Famiglia, politiche sociali e lavoro;
– Alessandro Aricò, palermitano, 46 anni, assessore alle Infrastrutture e mobilità;
– Mimmo Turano, assessore all’Istruzione e formazione professionale;
– Giovanna Volo, assessore alla Salute;
– Elena Pagana, assessore al Territorio e ambiente;
– Francesco Paolo Scarpinato, assessore al Turismo, sport e spettacolo.
Le funzioni di vicepresidente sono state attribuite all’assessore Sammartino. L’assessore Falcone è stato, invece, delegato alla trattazione degli affari ricompresi nelle competenze del dipartimento regionale della Programmazione.
- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere