07 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Rave party. Proprietario capannone presenta denuncia. Confcommercio, danno incalcolabile al territorio

- Advertisement -

AgenPress –  Il proprietario del capannone occupato dalla sera di ieri per il rave party ‘Witchtek’ a Modena,  ha presentato denuncia alle forze dell’ordine. Si tratta di un grande ex deposito agricolo in via Marino, in disuso da anni. Polizia e carabinieri sono presenti sul posto e stanno interloquendo con i partecipanti, in particolare quelli accampati all’esterno con tende e camper.

Per Tommaso Leone, presidente provinciale di Confcommercio di Modena è un “danno incalcolabile all’immagine del territorio, disagio grave ai tanti visitatori e turisti che avevano deciso di trascorrere una o più grave; giornate nel modenese, pregiudizio intollerabile alle nostre attività grave; ricettive, ristorative e commerciali: auspichiamo che la legalità grave; venga presto ripristinata con lo sgombero dell’area, come indicato dal Ministro dell’interno Piantedosi”.

“Nessun processo a chicchessia, ma c’è grave; da chiedersi – commenta Leone – come sia stato possibile assistere all’organizzazione di un evento illegale, annunciato da giorni sui Social e dai media: ci mettiamo nei panni degli uomini delle Forze dell’Ordine, a cui va la nostra vicinanza, chiamati a gestire lo sgombero, situazione straordinaria, che non si sarebbe dovuta verificare”.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere