10 Dic, 2022

Warning: Trying to access array offset on value of type bool in /home/ylnitcpg/public_html/wp-content/plugins/td-cloud-library/state/single/tdb_state_single.php on line 315

Warning: Trying to access array offset on value of type bool in /home/ylnitcpg/public_html/wp-content/plugins/td-cloud-library/state/single/tdb_state_single.php on line 315

Warning: Trying to access array offset on value of type bool in /home/ylnitcpg/public_html/wp-content/plugins/td-cloud-library/state/single/tdb_state_single.php on line 315

Warning: Trying to access array offset on value of type bool in /home/ylnitcpg/public_html/wp-content/plugins/td-cloud-library/state/single/tdb_state_single.php on line 315

Warning: Trying to access array offset on value of type bool in /home/ylnitcpg/public_html/wp-content/plugins/td-cloud-library/state/single/tdb_state_single.php on line 315

Ultimi Articoli

Prezzi. Codacons, massacro da 1.137 euro annui a famiglia. Il Governo non può più restare a guardare

- Advertisement -

AgenPress – Un “massaro”, considerata la totalità dei consumi di una famiglia, pari a +1.137 euro annui. Questo il peso dell’inflazione al +3,7% per le tasche di ogni singola famiglia italiana, in base alle elaborazioni del Codacons sui numeri diffusi oggi dall’Istat.

“Si tratta del tasso di inflazione più alto degli ultimi 13 anni, un andamento al rialzo che avrà pesanti effetti sui consumi delle famiglie – afferma il presidente Carlo Rienzi – Il forte incremento dei listini al dettaglio avrà conseguenze negative sulla spesa di Natale, riducendo gli acquisti delle famiglie legati alla festività: come già previsto dalle indagini del Codacons e confermato dalle organizzazioni dei commercianti, caleranno quest’anno numero ed entità dei regali, e ci sarà una forte contrazione della spesa nel settore dei viaggi di fine anno, proprio come reazione al forte rialzo di prezzi e tariffe in tutti i settori”.

“Il Governo non può più restare a guardare e, al pari di quanto fatto per le bollette dell’energia, deve intervenire con urgenza per porre un freno alla crescita dei prezzi al dettaglio, partendo da un taglio delle tasse che gravano su carburanti e che incidono sulla crescita dei listini” – conclude Rienzi.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere