01 Feb, 2023

Ultimi Articoli

PNRR, Bini Smaghi: Riforme incisive o cambio di passo Paese a rischio

- Advertisement -

Ancora presto per parlare di nuovo boom economico. Bene operato di Draghi 


AgenPress. “In Italia la principale difficoltà rimane quella dell’implementazione pratica delle decisioni”.

Così a Teleborsa Lorenzo Bini Smaghi, economista ed ex BCE, parlando del PNRR, in particolare degli errori da evitare per il pieno del successo del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. 

“Se si utilizzano bene le risorse – spiega Bini Smaghi  – si potrà cominciare a crescere come il resto dell’area e magari colmare il divario accumulato in passato. Significa creare più posti di lavoro che in passato e iniziare a ridurre le disuguaglianze interne al Paese in modo significativo. Per fare questo, tuttavia, non basta la disponibilità di ingenti risorse pubbliche, bisogna saperle spendere bene e soprattutto accompagnarle con riforme incisive, che consentano di liberare anche le risorse private”.

Dopo il durissimo colpo inferto dalla pandemia alla nostra economia – già in sofferenza – i numeri di quest’anno sono decisamente incoraggianti ma secondo l’ex BCE è ancora presto per parlare di nuovo boom: ” dobbiamo aspettare che si verifichino le condizioni per una accelerazione della crescita. Dobbiamo chiederci cos’è cambiato nel sistema economico italiano rispetto a prima della crisi, prima di prevedere un boom. Le riforme sono ancora in fase di definizione, anche se alcune sono state adottate, almeno sulla carta. Fin quando non se ne vedrà traccia concreta delle riforme, sarà prematuro fare previsioni rosee”-

Promosso il Governo Draghi. “Ha fatto molto in questi mesi”.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere