01 Feb, 2023

Ultimi Articoli

Perù: continua la violenza. Considerata la crisi politica più grave degli ultimi decenni

- Advertisement -

AgenPress. È considerata la crisi politica più grave degli ultimi decenni e le vittime, in totale, sono salite a 53, comprese quelle degli scontri di ieri tra manifestanti e polizia nella città di Macusani – sud del Perù – dopo che i manifestanti hanno dato fuoco alla stazione di polizia e all’ufficio giudiziario.

L’ondata di rabbia esplosa dopo l’arresto, il 7 dicembre scorso, del presidente Castillo, accusato di corruzione, è partita dalle zone rurali e in seguito è dilagata in diverse città del nord e del sud del Paese. I manifestanti chiedono non solo le dimissioni della presidente ad interim, Dina Boluarte, ma anche la chiusura del Congresso ed elezioni immediate.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere