30 Gen, 2023

Ultimi Articoli

Papa Francesco. “Porto sempre nel cuore il popolo ucraino, cessi la violenza e si costruisca una convivenza pacifica”

- Advertisement -

AgenPress – “In questi giorni il mio cuore è sempre rivolto al popolo ucraino, specialmente agli abitanti delle località sulle quali si sono accaniti i bombardamenti. Porto dentro di me il loro dolore, e per intercessione della Santa Madre di Dio lo presento nella preghiera al Signore. Egli sempre ascolta il grido dei poveri che lo invocano. Possa il suo spirto trasformare i cuori di quanti hanno in mano le sorti della guerra, perché cessi la violenza e si possa ricostruire una convivenza pacifica nella giustizia”. Lo ha detto papa Francesco in un appello al termine dell’udienza generale.

 “Oggi abbiamo in noi questo desiderio forte di una civiltà di pace, di amore, di riconciliazione e di armonia. Il Signore ci renda partecipi della sua pienezza di vita con le nostre aspirazioni più profonde, per un’umanità più bella e pacifica”. Mentre nel saluto ai pellegrini tedeschi, facendo riferimento alla “Beata Vergine Maria di cui domani ricorderemo le apparizioni a Fatima”,.

“La sua ‘luce gentile’ ci liberi da ogni male e disperda le tenebre di questo mondo tormentato dalle guerre”. Infine, salutando i fedeli di lingua portoghese e ricordando che “quest’oggi, si celebra la Madonna Aparecida con tanti fratelli e sorelle che si recano in pellegrinaggio al suo Santuario e lì, accanto alla Vergine Madre, pregano il rosario”, ha esortato: “Uniamoci a loro e preghiamo per la pace”.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere